Lunadoro

Lunadoro – Montepulciano/Toscana

Quale modo migliore di raccontare una storia ambientata nel territorio di Montepulciano, se non con il vino? Il legame con la terra e con l’ambiente, la fatica e la dedizione delle persone che ogni giorno lavorano per offrire un’esperienza autentica e memorabile, i vitigni che tra questi climi e questi suoli danno il meglio di sé sono tutti componenti indispensabili di ogni bottiglia di vino Rosso e Nobile di Montepulciano Lunadoro.

Dall’incessante ricerca di qualità e dal desiderio di rendere onore al patrimonio toscano, tra la Val di Chiana e il lago Trasimeno, nascono dei vini sinceri e raffinati. Lunadoro è la naturale espressione del rispetto, dell’impegno e dell’amore per i vini di Montepulciano.

Vini Lunadoro: il Sangiovese secondo Montepulciano, rosso e nobile

Ogni bottiglia con l’etichetta dell’iconica Lunadoro racconta la storia del territorio, dei vitigni e delle persone da cui nasce. I vini Lunadoro beneficiano della notevole varietà e stratificazione dei suoli toscani: la formazione in ere geologiche diverse ha lasciato in eredità un terreno leggero nelle zone più basse e sedimenti ricchi di scheletro in quelle più alte, con uno strato attivo ridotto capace di esaltare le caratteristiche delle uve.

Il territorio è quello del Montepulciano e in particolare della zona di Valiano, con terreni argillosi e una ventilazione che facilita la maturazione graduale e completa dei grappoli. 12 ettari vitati, di cui 10 a Sangiovese e 2 suddivisi fra Merlot e Petit Verdot, ad altitudini moderate (332 metri s.l.m.). Qui il clima tipicamente mediterraneo dell’area del Montepulciano beneficia della vicinanza con la Val di Chiana e il lago Trasimeno, assumendo tratti più continentali che offrono condizioni ottimali per la crescita della vite.

I vitigni di Sangiovese, qui chiamato Prugnolo Gentile, Merlot e Petit Verdot sono allevati con la forma del cordone speronato a potatura corta. Circa 5 mila piante per ettaro, a fronte di una resa complessiva di 75 quintali di uva. Infine, le persone sono quelle responsabili del processo di selezione e produzione in vigna, dove ogni singola fase viene condotta manualmente. Dalla potatura secca al diradamento dei grappoli sino alla vendemmia, sono le mani e gli occhi, la testa e il cuore delle persone a determinare le caratteristiche dei vini Lunadoro.

È così, in armonia con il territorio e nel rispetto della natura, che nascono il Rosso di Montepulciano, la Riserva Nobile Quercione e il Nobile Pagliareto, Sangiovese in purezza vinificato nel rispetto del disciplinare e della tradizione del Vino Nobile di Montepulciano.

TUTTI I PRODOTTI DELLA CANTINA

Filtra per

Tipologia
Rosso
Vini Premiati
Premiato (6)
Denominazione
DOC
DOCG
Annata
2012
2015
2016
Regione
Toscana
Prezzo

PROMO

OFFERTE E PROMOZIONI
DELLA SETTIMANA

ESPERIENZA

I NOSTRI PRODUTTORI
SONO LE TUE ESPERIENZE

-10%

CON L’ACQUISTO DI UNA SCATOLA
DA 6 BOTTIGLIE